Costo allaccio gas: in che cosa consiste e quanto costa

Team FBC

L’allacciamento del gas equivale all’attivazione di un nuovo contatore, in pratica è quell’operazione con cui si connette alla rete di distribuzione nazionale la vostra abitazione o la vostra azienda. Si tratta di una procedura che si sviluppa per fasi, in ognuna delle quali devono essere rispettati dei parametri di sicurezza molto precisi.

Nei prossimi paragrafi vediamo nello specifico quali sono tutti i passaggi e quale sia il costo dell’allaccio del gas.

Allacciamento gas: quando è possibile? A chi ci si deve rivolgere?

Prima di parlare del costo allaccio gas, vediamo quando sia possibile allacciare la propria utenza alla rete nazionale.

Questa operazione è infatti possibile solo nelle zone in cui vi arriva la rete nazionale del gas metano.

Prima di tutto, quindi, controlla che la zona in cui vivi o in cui opera la tua azienda sia raggiunta da dalla rete nazionale di distribuzione del gas metano. Se così non fosse, controlla la disponibilità di altre fonti di energia nelle aree della penisola in cui non è disponibile il metano. In questi casi puoi scegliere tra GPL, biomassa, camini o fonti rinnovabili.

Allacciamento gas: a chi rivolgersi?

La richiesta di allaccio gas la si può rivolgere a:

  • Al distributore locale: in questo caso l’operazione consiste solo nell’allaccio alla rete nazionale;
  • Al fornitore che opera nella tua zona: in questo caso invece, si sottoscrive anche il contratto di fornitura.

Il consiglio di FBC, leader del settore grazie allo sviluppo e alla codificazione della nuova figura professionale dell’Utility Manager , è quello di rivolgerti direttamente al fornitore locale di gas metano. In questo caso, infatti, il fornitore provvederà anche all’installazione e all’attivazione del contatore del gas.

L’altro motivo per cui noi di FBC ti consigliamo di rivolgerti direttamente al fornitore è perché i distributori locali non hanno un servizio clienti dedicato e possono essere contattati solo via mail o fax.

Tutti i passaggi dell’allacciamento del gas

Sono otto i passaggi che compongono la procedura di allacciamento del gas.  Alcuni di questi, come abbiamo detto in precedenza, devono essere compiuti da personale specializzato rispettando diverse normative in materia di sicurezza.

Il primo passaggio è, in realtà, molto semplice, si tratta di inviare la richiesta al fornitore, il quale, entro due giorni lavorativi, provvederà a trasmetterla al distributore.

Il secondo passaggio prevede il sopralluogo del personale specializzato per prendere visione di dove sarà installato il contatore.

Il terzo passaggio è quello in cui il preventivo del fornitore viene proposto al cliente. Nel preventivo si comunica, oltre al costo dell’allacciamento del gas anche specifiche comunicazioni di servizio.

Il quarto passaggio prevede l’accettazione del preventivo e il pagamento di quanto dovuto.

Il quinto passaggio consiste nel montaggio della staffa contatore e del rilascio del PDR, ovvero il codice identificativo dell’utenza.

Il sesto passaggio consiste nell’accertamento della documentazione da parte del distributore.

Il settimo passaggio è quello della prova di tenuta, il momento che, dal punto della sicurezza è il più importante, in quanto consiste nel controllare che non ci siano perdite di gas.

L’ottavo e ultimo passaggio prevede l’installazione e l’attivazione del contatore.

Costo allaccio gas: a quanto ammonta l’allacciamento del gas?

Abbiamo visto che l’operazione di allacciamento del gas non è così semplice come si possa pensare e che alcune fasi devono essere compiute da personale specializzato.

Il costo non segue delle tariffe precise e fisse perché dipende dal fornitore scelto e dalla zona geografica in cui ci troviamo. Può variare, infatti, da un minimo di 200 euro a un massimo di 1.600.

Costo allaccio gas: da cosa dipende la variabilità di prezzo?

Tra 200 euro e 1.600 c’è una bella differenza! Come mai questa variabilità di prezzo? I costi relativi all’allaccio del gas dipendono principalmente da dove è ubicata l’abitazione o l’azienda da connettere alla rete. Più lontana è dalla rete più i lavori di allacciamento avranno un costo maggiore.

Approfondimento Prezzo del Gas

Abbiamo visto come l’allacciamento alla rete di distribuzione del gas non sia un’operazione così semplice come possa sembrare. Ci sono diversi passaggi da rispettare ed è opportuno scegliere con attenzione il fornitore.

Per risolvere questi problemi ti consigliamo di rivolgerti al nostro servizio di Utility Management: un team di esperti ti aiuterà nella gestione delle tue utenze.

 

Condividi su facebook
Condividi su linkedin
Condividi su twitter
Inizia a risparmiare in bolletta: internet, telefono, luce e gas.
Con FBC Italia le tue fatture sono sempre sotto controllo!