Controllo fatturazione bollette

Controllo fatturazione bollette

Perché è importante saper effettuare un controllo fatturazione bollette? I consumatori, sia che si tratti di privati sia di aziende, quasi sempre non conoscono le problematiche presenti nelle bollette di luce, gas, acqua e telecomunicazioni.

In realtà, capita spesso che le fatture presentino maggiorazioni, errori di fatturazione, conguagli e penali di cui l’utente non è a conoscenza.

Vediamo insieme quali sono gli errori più comuni e come effettuare un controllo fatturazione bollette efficace.

Controllo fatturazione bollette: gli errori più comuni

Hai ricevuto una bolletta del gas altissima o delle bollette esagerate? Allora potrebbero esserci degli errori di fatturazione a cui dovresti fare attenzione.

Ecco gli elementi da considerare per evitare di dover pagare importi errati.

  • Arrivo della bolletta: quando stipuli un contratto per la fornitura di energia, telefono o Internet controlla sempre quando è previsto l’arrivo della bolletta (bimestrale, trimestrale, …). Se è in ritardo o non la ricevi da diverso tempo contatta l’operatore per fornirgli l’autolettura.
  • Consumi stimati: l’importo della bolletta può riferirsi ad un consumo stimato e non effettivo. Quindi, se la stima che vedete non vi convince, rivolgetevi all’operatore per comunicare l’autolettura.
  • Termini di prescrizione: gli operatori non possono richiedere agli utenti importi relativi a periodi antecedenti ai 2 anni dalla data di emissione della bolletta. È importante effettuare un controllo bollette  attento ed, eventualmente, procedere con un reclamo tramite raccomandata a/r.
  • Profilo corretto: al momento della stipula del contratto di fornitura, il consumatore sceglie un tipo di profilo, per esempio residente o non residente. Quando ricevi la fattura controlla che sia stato applicato il profilo corretto e, in caso contrario, invia un reclamo scritto al fornitore.
  • Condizioni contrattuali: è fondamentale controllare che le condizioni contrattuali siano corrette. Ad esempio se hai scelto una tariffa bioraria controlla che i consumi in fattura siano divisi per fasce orarie f1 – f2 – f3.

Ma quali sono invece gli errori di fatturazione più frequenti? Scopriamolo insieme.

Come fare il Controllo bollette

Il controllo fatturazione bollette non è un’operazione così semplice come potrebbe sembrare, in particolar modo se si tratta delle utenze di un’azienda. In questo caso, il supporto di un consulente bollette si rende necessario per monitorare i costi di tutte le forniture, evitando spese troppo elevate e disservizi che potrebbero costare care all’impresa.

L’Utility Manager di FBC Italia ha proprio il compito di affiancare l’imprenditore nella gestione di tutte le utilities, analizzando i costi delle bollette aziendali in un’ottica di risparmio e di qualità del servizio.

Ma quali sono le voci di costo in bolletta a cui dobbiamo stare attenti? È importante riconoscerle per evitare di ritrovarsi addebiti ingiusti che possono creare problemi alle famiglie e alle imprese.

Tra i problemi più frequenti ci sono:

  • costi aggiuntivi non autorizzati
  • errori di fatturazione
  • conguagli non corretti
  • mancanza della lettura dei contatori in bolletta
  • penali illecite
  • applicazione doppia tassa (iva e accisa)
  • saldi di fatture non pagate

Insomma, un controllo fatturazione bolletta è un’arma decisamente efficace per monitorare le proprie fatture e ottimizzare i costi.

Portale per il controllo dei consumi bollette luce e gas

Vuoi controllare i tuoi consumi storici di energia e gas? Dal 1° luglio 2019 è attivo il Portale Consumi dell’Autorità per l’energia e l’ambiente, consultabile all’indirizzo www.consumienergia.it https://www.consumienergia.it/portaleConsumi/ , che permette agli utenti di monitorare i consumi presenti nelle fatture di luce e gas.

Creato a seguito della legge di Bilancio 2018, il portale è fruibile tramite le credenziali sicure dello Spid ed è composto da:

  • area pubblica dove son presenti le informazioni generali sui vantaggi del nuovo servizio
  • area privata in cui il consumatore può visualizzare tutti i dati passati relativi ai consumi, le letture e le autoletture degli ultimi 12 mesi

Il Portale Consumi dell’Autorità per l’energia e l’ambiente è inoltre collegato al Sistema informativo integrato (Sii) gestito dall’Acquirente Unico. Grazie alla banca dati del Sii, è possibile visualizzare anche pratiche di switching in corso e accedere al proprio identikit di consumo.

Cos’altro è possibile fare? Accedendo a www.consumienergia.it potrai recuperare tutte le informazioni dei tuoi contratti energetici, quindi il nome del venditore, la data di inizio e fine del contratto, lo storico della fornitura, le letture e così via.

Controllo fatturazione bollette: scopri il metodo FBC Italia

Come abbiamo visto, controllare tutte le bollette riguardanti le forniture di luce, gas e telecomunicazioni non è un’impresa semplice, soprattutto se parliamo delle utenze di un’azienda.

Per questo motivo diventa essenziale per un imprenditore farsi affiancare da un esperto in materia che conosca a fondo il mercato delle utilities, le sue clausole, il suo linguaggio e i costi nascosti: la figura professionale dell’Utility Manager nasce proprio per supportare l’azienda nella gestione delle bollette con competenza ed eticità.

I consulenti FBC Italia analizzano con attenzione i costi di tutte bollette aziendali e tengono sotto controllo le fatture che derivano dalle commodities, con lo scopo di ottimizzare i costi, migliorare la qualità del servizio e far risparmiare tempo alle risorse impiegate fino a quel momento in quell’attività.

Scegliere il metodo FBC Italia , quindi, significa affidarsi ad un esperto di Utilities Management, capace di analizzare i costi e i consumi delle commodities di un’impresa: tutto ciò grazie al supporto di software avanzati che permettono di monitorare il mercato e ogni voce di costo all’interno delle fatture.

 

 

 

Condividi su facebook
Condividi su linkedin
Condividi su twitter
Condividi su email
Condividi su whatsapp

RICHIEDI UNA CONSULENZA GRATUITA

Inizia a risparmiare in bolletta: internet, telefono, luce e gas.
Con FBC Italia le tue fatture sono sempre sotto controllo!