Come ridurre i costi di produzione della tua azienda: FBC Italia può darti una mano

Team FBC

Oggi le aziende devono sostenere sempre più costi, per questo è necessario capire come ridurre i costi di produzione, utilizzando le giuste strategie.

È vero che ci sono molte tasse da pagare ma è anche vero che esistono dei costi variabili su cui è possibile risparmiare.

Vediamo insieme come ridurre i costi di produzione di un’azienda e come potenziare l’ufficio commerciale in modo da aumentare le vendite e ridurre i costi di gestione.

Come ridurre i costi di produzione: 7 strategie vincenti

Hai un’azienda e hai bisogno di qualche dritta su come ridurre i costi di produzione? Purtroppo oggi è ancora più difficile portare al successso un’azienda perché le spese da affrontare sono sempre di più e spesso sempre più alte. Ricordati però che, oltre alle tasse, esistono tantissime spese variabili su cui è possibile risparmiare.

Ecco 7 strategie vincenti per ridurre i costi di produzione della tua azienda.

come ridurre i costi di produzione

Identifica e monitora le spese 

Il primo errore che forse stai commettendo è quello di non monitorare costantemente le spese che l’azienda deve affrontare.

Al fine di ridurre i costi, è fondamentale tenere conto dei soldi in uscita in modo da distinguere tra costi fissi (le tasse) e costi variabili (ossia quelli che cambiano in base alla produzione). È proprio su questi costi variabili che potrai giocare la tua strategia di risparmio in modo da ridurli senza intaccare la produzione e la qualità del prodotto che offri.

Monitorando periodicamente i costi sarà anche più facile capire la discrepanza tra il budget programmato all’inizio e i costi effettivi. Molte aziende italiane falliscono proprio perché prevedono un budget che poi non coincide con le spese effettive che l’azienda deve affrontare: controllando i costi potrai capire facilmente quali sono le voci che hanno creato dislivello rispetto al budget iniziale.

Parola d’ordine: Outsourcing 

Avrai sicuramente sentito parlare di outsourcing, ma che cos’è? E come può esserti utile per ridurre i costi di produzione? Outsourcing significa esternalizzare, ovvero affidare una delle fasi della produzione o la gestione di attività amministrative, contabili e di marketing a un’azienda esterna specializzata.

Si tratta di una strategia vincente perché, innanzitutto, riduce le spese per altro personale e per le attrezzature (pc, macchinari, …), e poi perché l’azienda esterna, essendo specializzata in quel determinato servizio, effettuerà il lavoro in modo efficiente.

In questo modo avrai più tempo per concentrarti sul tuo core business e risparmierai su tutte quelle attività accessorie dell’azienda.

Occhio al tempo!

Per capire come ridurre i costi di produzione, è necessario cominciare a monitorare anche il tempo che viene dedicato a ciascuna attività all’interno dell’azienda. In poche parole devi chiederti: quali sono le attività che occupano più tempo ai miei dipendenti? Esistono dei programmi appositi per monitorare quante ore vengono impiegate per ogni mansione o progetto a cui si sta lavorando. Così facendo potrai capire quali sono le attività più redditizie e quali invece possono essere ridotte o addirittura eliminate.

Riduci i costi dei meeting

Un altro passo importante verso la riduzione dei costi aziendali riguarda l’eliminazione dei meeting con i dipendenti, soprattutto quando i dipendenti arrivano anche da altre sedi.

Ha senso pagare soggiorno e mezzi di trasporto ai dipendenti tutte le volte che bisogna fare il punto della situazione? Oggi, con Skype e altri programmi simili, è possibile organizzare meeting virtuali con una semplice connessione internet.

Lo stesso vale per la formazione dei dipendenti: oggi è possibile organizzare dei Webinar, ovvero dei seminari interattivi online, risparmiando tempo e denaro.

B2B e B2C: automatizza le attività dell’azienda 

Abbiamo visto come ridurre i costi di produzione attraverso delle strategie semplici ma efficaci, ma se vuoi fare un ulteriore passo in avanti ti consigliamo di optare per automatizzare tutti i processi che riguardano il comparto B2B e quello B2C della tua azienda!

Il processo B2B, ovvero Business to business, infatti, prevede l’automatizzazione di tutte quelle attività che l’azienda compie con fornitori e partner. Che cosa viene automatizzato? Preventivi, fatture, ordini e tutto ciò che si svolge fuori dalle mura dell’azienda.

Il processo B2C, ossia Business to customer, invece, consente di automatizzare le relazioni con il cliente. Pensa ad esempio alla ricezione elettronica degli ordini, che permette di lavorare in modo più celere ma anche accurato. 

Marketing Automation 

Oltre a ridurre i cosi variabili di un’azienda, è di fondamentale importanza potenziare l’ufficio commerciale. Il Team Sales si occupa della vendita del prodotto/servizio che l’azienda produce ma anche di altre attività secondarie che poco hanno a che vedere con la vendita vera e propria.

È qui che interviene la Marketing Automation Strategy, ovvero l’automatizzazione delle attività che sono importanti per l’azienda sì, ma marginali per il reparto vendite: parliamo di e-mail di ringraziamento automatiche per i clienti che compilano il form di contatto,  gestione automatica dei nuovi lead attraverso specifici Workflow e così via.

Riduci i Costi della tua Azienda con il Metodo FBC

Come ridurre i costi di produzione: ancora qualche consiglio 

Quelle che abbiamo appena descritto sono le tecniche più efficaci per ridurre i costi di produzione di un’azienda. Quindi, ricordati, che se sulle tasse è impossibile risparmiare, sui costi variabili ci si può giocare all’infinito!

Non dimenticarti di continuare a monitorare le spese: fissa dei controlli ogni tot tempo (settimanali, mensili, …) e tieni sempre d’occhio il tempo impiegato nelle varie attività!

Ma ricordati che per portare al successo un’azienda è fondamentale creare un reparto commerciale efficiente e, in quest’ottica, la Marketing Automation e l’Inbound Sales sono senza dubbio strategie vincenti.

 

Condividi su facebook
Condividi su linkedin
Condividi su twitter
Inizia a risparmiare in bolletta: internet, telefono, luce e gas.
Con FBC Italia le tue fatture sono sempre sotto controllo!