Budget Aziendale: Utility Manager e analisi dei costi aziendali

budget aziendale

Budget aziendale Utility Manager

L’analisi del budget aziendale da parte dell’Utility Manager è un servizio che mira a creare un prospetto delle reali esigenze di un’impresa, con una particolare attenzione ai consumi aziendali inerenti a luce e gas.

Ma che cos’è esattamente il budget aziendale? E perché è importante per il benessere di un’azienda?

Budget aziendale definizione

Prima di scoprire nel dettaglio in cosa consiste il servizio di analisi del budget aziendale, è importante fare chiarezza su cosa sia il budget di un’azienda e come crearlo.

Possiamo dire che il budget è uno strumento operativo fondamentale per un controllo di gestione aziendale efficace: serve a programmare le scelte dell’impresa, a ordinare le idee, in modo da collocarle in modo logico nei 12 mesi successivi.

Sì perché, a differenza del Business Plan, che si riferisce a un arco di tempo tra i 3 e i 5 anni, il budget aziendale considera soltanto una singola annualità. A sua volta, l’annualità viene suddivisa in frazioni, generalmente in trimestri.

A cosa serve il budget aziendale

Il budget aziendale è uno strumento fondamentale per un’azienda in crescita e orientata all’innovazione poiché svolge una doppia funzione:

  • Programmazione: aiuta l’imprenditore a definire le priorità della propria azienda e a distribuire le risorse in modo logico e sensato
  • Controllo: avendo un budget predefinito è possibile, durante l’anno, esaminare i dati a consuntivo e individuare gli scostamenti rispetto a alle previsioni

Insomma, redigere un budget aziendale permette di organizzare le attività dell’anno successivo partendo da dati corretti, di distribuire in modo ponderato le risorse nelle varie aree aziendali e di accertarsi che l’impresa sia allineata rispetto ai programmi fatti.

Come creare un budget aziendale

Come costruire un budget aziendale proficuo? Per redigere un budget corretto è importante seguire alcune regole di base. Vediamole insieme.

Riclassificare il prospetto contabile

Costruire un budget aziendale partendo dal piano dei conti è praticamente impossibile perché ci sono troppi dati, descrizioni e numeri che rendono il tutto molto faticoso.

L’imprenditore, invece, ha bisogno di informazioni chiare e veloci per prendere decisioni: la soluzione è attuare una riclassificazione del prospetto contabile, che permette di mettere in ordine i dati, rendendoli più immediati e facili da comprendere ed interpretare.

Fare tesoro delle esperienze passate 

Se un’azienda impara a fare tesoro degli avvenimenti passati, riuscirà a organizzare le proprie risorse in modo più intelligente ed adeguato.

Redigere un budget significa rivolgere lo sguardo verso i prossimi 12 mesi e per farlo è necessario basarsi sui valori dell’anno precedente, supponendo che l’andamento sarà più o meno allo stesso modo.

È fondamentale che l’imprenditore prenda confidenza con il budget aziendale poiché solo allora può cominciare a ipotizzare un futuro negativo o positivo.

Analizzare i costi fissi e variabili 

Per costruire un budget aziendale completo, bisogna sempre osservare i costi generali che possono comprendere i costi fissi e i costi variabili:

  • Costi fissi di struttura: possono essere copiati da quelli dell’anno prima perché sono costi che non variano molto, a meno che non vi sia stato un cambiamento di struttura aziendale
  • Costi variabili indiretti: riguardano i costi che possono essere ripartiti in modo diverso da un anno all’altro

Collocare le risorse aziendali

Grazie al budget di previsione aziendale, l’impresa può orientare le proprie spese annuali in base alle spese sbagliate dei 12 mesi precedenti.

Per esempio, l’imprenditore può accorgersi di aver speso troppo in alcune aree e meno in altre che potevano essere più proficue: il budget ti obbliga ad avere una visione completa e a suddividere le risorse in maniera più equilibrata.

Dividere il budget in frazioni 

Sia la programmazione sia il controllo sono due fasi vantaggiose per il benessere di un’azienda. Infatti, durante l’anno, il budget ti permette di verificare l’andamento dell’impresa rispetto ai programmi iniziali: per fare un esempio, le aziende più grandi analizzano gli scostamenti ogni mese, mentre le piccole imprese possono effettuare un controllo ogni 3 mesi.

Ma come si effettua il controllo? Il trucco sta nel dividere il budget in 4 parti e, ogni trimestre, effettuare un confronto con i risultati reali. A quel punto, se i risultati sono in linea con il budget significa che la situazione è sotto controllo, se sono migliori rispetto alle previsioni vuol dire l’impresa può ampliare alcune spese, se invece sono inferiori sarà necessario ridimensionare alcune spese o mettere da parte quelle meno rilevanti.

Budget aziendale: l’analisi dei costi aziendali dell’Utility Manager

Perché è importante l’analisi del budget aziendale dell’Utility Manager? FBC Italia offre un servizio di analisi costi aziendali atto ad individuare le reali esigenze di ogni cliente.

I nostri esperti di Utility Management affiancano l’imprenditore nell’analisi energetica, offrendogli le proprie competenze sul mercato dell’energia e aiutandolo a scegliere la soluzione più adatta alle esigenze aziendali: è meglio optare per un’offerta a prezzo fisso, variabile o mista?

L’Utility Manager è in grado di fornire risposte concrete per quanto riguarda i consumi di luce e gas.

E in un mondo complesso come quello odierno, risulta vantaggioso affidarsi ad un professionista in grado di applicare i principi di spending rievew ai costi a bilancio provenienti dalle utenze.

Quindi, creare un budget aziendale che permetta di comprendere le reali esigenze dell’impresa è importante, ma è anche utile conoscere le strategie per ridurre i costi e i consumi aziendali in modo efficace: l’Utility Manager nasce proprio per occuparsi della gestione operativa delle utilities e per tenere sotto controllo luce, gas, internet e telefono.

Condividi su facebook
Condividi su linkedin
Condividi su twitter
Condividi su email
Condividi su whatsapp

RICHIEDI UNA CONSULENZA GRATUITA

Inizia a risparmiare in bolletta: internet, telefono, luce e gas.
Con FBC Italia le tue fatture sono sempre sotto controllo!